CANOA CLUB: in vetrina a Roma

Pioggia di medaglie sul bacino di Subiaco, tredici d’oro

Nuove gare per il Canoa Club Ferrara impegnato lo scorso week end a Subiaco (RM) sulle acque del fiume Aniene dove si sono svolte le prime due tappe del Gran Prix D’Italia, campionato italiano per società di canoa slalom.
Per il club estense in gara una rappresentativa ridotta di soli 8 atleti che hanno comunque conquistato in due giorni la bellezza di 13 ori, 4 argenti e 6 bronzi. Rappresentativa invece completa per le ragazze estensi che nella due giorni di gare si sono giocate anche le selezioni in azzurro. Le ferraresi non deludono sbaragliando ancora una volta la concorrenza alternandosi nelle categorie Ragazze, Junior e Senior sulle imbarcazioni del Kayak e della Canadese. Per Marta Bertoncelli un week da incorniciare con ben 5 ori, per Carolina Massarenti sono tre ori e un bronzo, tre ori e un bronzo anche per Francesca Malaguti mentre chiude il quartetto Elena Borghi che conquista anche lei due ori e tre argenti. Ottima prova anche per i giovanissimi, un oro e due bronzi per Michele Campana, un oro e un argento per Lea Bertoncelli e due seste posizioni per Samuele Dianati. A chiudere l’ottimo bottino il bronzo di Emanuele Campana in gara nel Kayak senior.
Grazie ai brillanti risultati dopo solo due giorni ecco giungere le convocazioni per i prossimi raduni delle squadre nazionali in programma durante le feste pasquali. Ben sei gli atleti ferraresi chiamati dai tecnici federali: per il raduno della squadra junior a Ivrea convocazione per Marta Bertoncelli e Francesca Malaguti in Kayak, Elena Borghi e Carolina Massarenti in Canadese come pure Marcello Semenza. Per la prima volta convocazione nel Team Giovani Speranze a Valstagna per il giovanissimo Michele Campana sulla canadese monoposto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *