CANOA: Elena Borghi Campionessa del Mondo ***VIDEO***

ELENA BORGHI SALE SUL TETTO DEL MONDO, è lei la più forte slalomista del C1 under 23 del 2022

È una giornata indimenticabile quella di sabato 9 luglio 2022. Rimarrà scolpita nella memoria del Canoa Club Ferrara che festeggia per la prima volta un successo dal sapore mondiale. Una medaglia d’oro che colloca Elena Borghi sul gradino più alto del mondo.

In questi giorni Ivrea e il suo fiume, sono stati scenario dei campionati mondiali Junior e Under 23 di Canoa Slalom. Già mercoledì arriva il primo successo con la medaglia d’argento per Elena Borghi, Marta Bertoncelli e Carolina Massarenti, che assieme nella specialità Team C1 Under 23 portano assieme a casa un grandissimo successo.

Ma le emozioni non finiscono, le estensi sono quattro in gara nel Kayak e nella Canadese: Marta Bertoncelli fresca di olimpiade, Francesca Malaguti, Carolina Massarenti ed Elena Borghi. Un gruppo di atlete e amiche cresciute assieme al Canoa Club e che insieme stanno lottando per un successo mondiale. Il tifo per le “GIRLS” è alle stelle e in tantissimi sono andati ad Ivrea a sostenere di persona, con le proprie urla, queste fantastiche ragazze.

Sabato nella finale C1 under 23 sono Marta ed Elena a vestire i colori azzurri nell’ultima manche che vede dieci atlete, le migliori di tutto il mondo, contendersi il podio.

Elena Borghi parte quarta e quando taglia il traguardo il suo tempo è da fuori classe, il migliore registrato dalle donne in canadese in questa competizione. Nessuna delle altre sei atlete riesce a fare meglio. Arriva il verdetto ufficiale: Elena Borghi è campionessa del mondo 2022. Un successo incredibile che tutto il Canoa Club Ferrara festeggia con grande orgoglio.

“Quando sono partita non ho pensato a nulla” dice Elena “ho spinto la mia canoa e ho cercato di divertirmi, questa vittoria mi ha tolto le parole, è stato fantastico perché a Ivrea mi sento a casa e tutta la mia famiglia è qui riunita per me. Ancora non ci posso credere, ma domani quando festeggerò con tutte le persone a me care, me ne renderò davvero conto!”

“Quest’anno abbiamo cambiato la preparazione e l’alimentazione di Elena” dichiara Paolo il papà e l’allenatore di Elena “la sua forma fisica ha contribuito a questo successo, ma la sua determinazione ha fatto la differenza. Le incertezze delle qualificazioni si sono tramutate in certezze per la manche finale. Qui Elena è stata incredibile come lo è la mia emozione in questo momento”

“Io ero lì con Elena e le ho detto semplicemente di non pensare alla gara, ma di pensare a divertirsi … ed è quello che ha fatto!” questo ciò che Mauro Borghi ha consigliato ad Elena “Per me è un duplice regalo, sia per un nonno orgoglioso della propria nipotina, sia come Presidente del Canoa Club Ferrara che ha l’onore di aver cresciuto, nella propria associazione sportiva, una campionessa mondiale.

Chi è Elena Borghi:

Elena è salita in canoa sin da bambina con suo papà, Paolo Borghi, che era già allenatore della nazionale. Cresciuta al Canoa Club Ferrara ha sin da subito raccolto successi nazionali e a soli 17 anni vince la sua prima medaglia di bronzo ai mondiali nella gara a squadre assieme a Marta Bertoncelli e Francesca Malaguti. Viene quindi subito selezionata dalla squadra sportiva dei carabinieri, che sono i primi a manifestare la volontà di volerla tra le proprie atlete. Da tre anni vive e si allena a Ivrea. Città che ospita i mondiali 2022 di canoa slalom. Un fiume e un percorso di gara che lei conosce bene e che ha saputo sfruttare al meglio per un risultato che dona prestigio al corpo dei Carabinieri, alla città che la ospita, a Ferrara che l’ha vista crescere, agli amici, ai compagni e ovviamente alla sua famiglia. Tutti orgogliosi di Elena, è lei nel 2022, in C1 slalom U23 la più forte del mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.