Canoa: secondo appuntamento con “Rete di scopo tra istituti scolastici”

Progetto pilota in collaborazione tra i Canoa Club Ferrara e Ivrea

Si chiama “Rete di scopo tra istituti scolastici” il progetto pilota ideato dal Canoa Club Ferrara in collaborazione con il Canoa Club Ivrea che coinvolge tre istituti superiori: il Liceo Scientifico Sportivo Roiti di Ferrara, quello di Desenzano sul Garda e il Gramsci di Ivrea. Il progetto avviato a novembre, ora al suo secondo appuntamento, prevede il trasferimento dei ragazzi a Ivrea ogni tre settimane i quali potranno beneficiare del campo da slalom sulla Dora Baltea, allenandosi sotto la supervisione dei tecnici federali, ma continuando a frequentare la scuola. Una grande opportunità per questi atleti di alto livello di poter far pratica in un campo di canoa slalom ormai internazionale dove infatti il prossimo anno si svolgeranno i campionati mondiali junior. Un esperimento alla sua prima assoluta, che sembra già restituire ottimi feedback dal momento che tutti questi ragazzi sono stati convocati al primo raduno nazionale junior concluso la scorsa settimana a Valstagna.
Nella foto da sx: Marta Bertoncelli (CCFerrara), Francesca Malaguti (CCFerrara), Marco Romano (CCBrescia), Marcello Semenza, Carolina Massarenti, Nicholas Bini, Elena Borghi del CCFerrara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *