CANOTTAGGIO: altro impegno in azzurro per Rambaldi

Rambaldi_a_PlodvivIl canottiere ferrarese Luca Rambaldi torna, questo fine settimana, sulla linea di partenza in occasione della seconda regata selettiva “Trio 2016” sul Lago di Piediluco. Per l’occasione il DT azzurro La Mura ha varato per Rambaldi un inedito doppio con il cremonese Michele Manzoli; ventuno anni della Canottieri Baldesio di Cremona (vice campione mondiale juniores 2010 nel quattro di coppia). L’altra prova invece vedrà per il vogatore estense la riconferma dell’ottimo quattro di coppia formato oltre che da Rambaldi dai finanzieri Raineri, Montrone e Stefanini.L’equipaggio, alla regata internazionale Memorial D’Aloja, due settimane fa, giunse primo in entrambe le giornate. Sette invece, con ogni probabilità, i percorsi-gara che impegneranno l’ex atleta della Canottieri Ferrara nella intensa maratona remiera umbra; fino a domenica 5 maggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *