Capodanno 2015 e incendio Castello, organizzatori: “I fuochi saranno poco rumorosi”

foto_21dic2015_1

Si è svolta questa mattina, lunedì 21 dicembre nella sala degli Arazzi in residenza municipale, la conferenza stampa di presentazione della “Festa di Capodanno a Ferrara 2015”.

All’incontro con i giornalisti sono intervenuti – tra gli altri – il vicesindaco e assessore alla cultura e Turismo Massimo Maisto, l’assessore comunale al Commercio Roberto Serra, e gli organizzatori Riccardo Cavicchi (Delphi International), Alessandro Pasetti (Made Eventi) e Mauro Spadoni (Sapori Da Mare). Era inoltre presente il cantante Fabio Santini, finalista di X Factor e protagonista insieme ad Aba dello show di Capodanno sul palco di piazza Castello.

aba_capotanno_ferrara_2015
Aba

Sei ore di grande spettacolo. Musica, divertimento, gag e risate per accogliere e accompagnare l’arrivo del nuovo anno. Sono questi gli ingredienti dello spettacolo che si terrà nel grande palco che sarà allestito in Piazza Castello. Alle 21.30 si comincia con la musica. Sei musicisti, che durante l’anno accompagnano i concerti di alcuni dei più famosi cantanti italiani, accompagneranno con la loro musica le esibizioni di due giovani e talentuosi cantanti, già finalisti di X Factor, Aba e Fabio Santini.

Si potrà attendere “al caldo” la fine dell’anno con uno show magico, ironico e divertente. E questa un’altra delle tante novità che l’Ati composta da Delphi International, Made Eventi e Sapori DaMare ha pensato per la notte di Capodanno. Chi vuole attendere l’incendio del Castello “al caldo”, può farlo partecipando allo show che a partire dalle ore 21.15 si terrà alla Sala Estense in piazza Municipale. Makkeroni a Capodanno, Makkeroni tutto l’anno, frutto della collaborazione con Stileventi la società che organizza il format Makkeroni, la sera del 31 dicembre in versione completamente rinnovata nel cast e negli show, ma sempre all’insegna del divertimento e dell’ironia. Aprirà lo spettacolo l’esibizione di Aba e Fabio Santini. Poi lo spettacolo passerà nelle mani di Roberto Ferrari, ideatore del Novembre Magico che in collaborazione con Corrado Boldi, condurrà l’evento.

fuochi_castello_2L’incendio del Castello Estense. Venti minuti di fuoco e fiamme. Lo spettacolo di Capodanno più apprezzato e conosciuto d’Italia. Trentamila persone che si troveranno nella piazze attorno al Castello per festeggiare il nuovo anno. Subito dopo la mezzanotte del 31 dicembre, lo spettacolo di fuochi che incendierà il Castello Estense.

Quest’anno lo show è stato affidato alla Parente Fireworks per la regia di Giuliano Sardella, uno dei più grandi registi di spettacoli piroteatrali d’Europa. Per intenderci suo è stato anche lo spettacolo pirotecnico che ha chiuso il 31 ottobre scorso l’Expo di Milano. Sei brani di musica, che spazieranno dalla lirica, alla classica, alla moderna, faranno da colonna sonora dello show, che si avvarrà del supporto tecnico di Suono e Immagine. Meno botti, meno esplosioni, ma più suggestioni. Uno spettacolo che partirà dalle torri del Castello, con cascate di fuoco dalle balconate, lingue infuocate che sorgeranno dell’acqua. Un gioco di colori che si armonizzano con l’architettura di uno dei Castelli più celebri d’Italia.

Per il pubblico saranno a disposizione anche tre maxi schermi che permetteranno di seguire l’evento in diretta, posizionati rispettivamnete in piazza Savonarola, in piazza Castello e in largo Castello. Immancabile la diretta di Telestense.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.