Capodanno 2016: l’incendio del Castello Estense – VIDEO ESCLUSIVO

A mezzanotte Ferrara ha accolto il 2016 con lo spettacolare incendio del Castello Estense: migliaia le persone in piazza, turisti e tantissimi ferraresi.

Grande successo per la diretta di Telestense, migliaia le foto e i messaggi che sono arrivati. Ma il protagonista è stato lui, il Castello Estense festeggiato da uno dei più grandi spettacoli d’Italia.

Countdown e incendio Castello (il video INTEGRALE dello spettacolo verrà pubblicato su Youtube)


9 pensieri riguardo “Capodanno 2016: l’incendio del Castello Estense – VIDEO ESCLUSIVO

  • 01/01/2016 in 10:43
    Permalink

    Ragazzi, davvero bellissimo. Io non ho potuto andare ma quello che vedo qui è davvero stupendo. E lo dico io che solitamente sono un criticone. COMPLIMENTI e grazie a Telestense per aver messo in rete questo video!

    Rispondi
  • 01/01/2016 in 12:05
    Permalink

    complimenti ai cittadini di ferrara …”incendio” veramente emozionante con colonna sonora adeguata. veramente ottimo, sublime mai visti fuochi cosi’ stupendi……….bravissimi e professionali . come al solito ferrrara batte bologna 2 a 0 e detto da un bolognese doc. e’
    piu’ devastante …..grazie all’amministrazione del comune di bologna arriviamo sempre ultimi
    almeno in manifestazioni culturali. Ancora bravissimi e buon 2016
    Fabio da Bologna

    Rispondi
  • 01/01/2016 in 13:53
    Permalink

    Di anno in anno sempre …peggio! dopo tutti gli annunci e pubblicità strombazzati (vedi Trivago)
    uno spettacolo penoso che rasenta il ridicolo. Forse qualcuno ha la memoria corta ma fino a tre\quattro anni orsono è davvero imbarazzante,lo dico da ferrarese e in quanto tale mi vergogno per tutte quelle persone che hanno fatto magari tanti km per questo. Capisco che la situazione economica è mutata ma l’amministrazione egli organizzatori abbiano
    il coraggio almeno di non prenderci in giro e di cambiare format piuttosto che continuare in questo declino.
    Alberto Ferrara

    Rispondi
  • 01/01/2016 in 14:33
    Permalink

    A parte che visto il periodo in cui viviamo, fare esplodere polveri e mettere a fuoco un edificio sembra almeno fuori luogo se non una presa in giro, quanti danni hanno fatto al castello questi fuochi? Muri anneriti, crepe, macchie sulle colonne e detriti dappertutto? Andiamo tutti a fare un sopralluogo !

    Rispondi
  • 01/01/2016 in 16:18
    Permalink

    Uno schifo totale non siamo riusciti neanche fare il brindisi a mezzanotte!! Entravano con le bottiglie solo gli amici degli amici… Solite cose all’italiana ???? ???? ???? Alla faccia della sicurezza… Non ci andrò mai più!

    Rispondi
  • 01/01/2016 in 16:34
    Permalink

    Spiacente, ma “l’incendio” del castello 2015 è stato per me, e non solo ( molti commenti sentiti a caldo attorno a me alla fine dello spettacolo avevano lo stesso tenore), una autentica delusione rispetto agli anni passati. Il montaggio del filmato messo in rete da telestense è fatto benissimo, ha colto gli spezzoni più’ “riusciti” ma non rispecchia l’insieme. A partire dalla colonna sonora, con brani già usati( meglio) in precedenti edizioni e recentemente sentiti durante lo spettacolo delle fontane danzanti ( carmina buriana, fantasma dell opera, etc..). Non so poi chi abbia miagolato il tristo “casta diva”…da brividi e non per ammirazione. E mi fermo per non infierire. Un altro appunto riguarda la sicurezza. Indubbiamente il dispiegamento di forze si notava ma posso dire per sperimentazione diretta, che il valico all’incrocio di viale Cavour, angolo poste centrali, a parte l’assembramento dovuto all’imbottigliamento per entrare, al momento del passaggio non si era degnati di uno sguardo da parte delle forze dell’ordine. L’impressione era che avrebbe potuto passare un arsenale che nessuno se ne sarebbe accorto. Comunque, fortunatamente è andato tutto bene e Ferrara ha avuto il suo sold out guadagnato sulla fama degli anni precedenti. È andata bene così. Ma che non si strombazzi che la città era blindata e che lo spettacolo è stato magnifico…

    Rispondi
  • 01/01/2016 in 16:39
    Permalink

    Chiedo scusa ma il correttore automatico ha inserito qualche parola inesatta.

    Rispondi
  • 02/01/2016 in 22:06
    Permalink

    Deludente, spettacolo statico con pause imbarazzanti. Non parliamo poi della colonna sonora….decisamente rimpiango i cantanti degli anni passati e le loro esibizioni dal vivo. Anche dal punto di vista sonoro la diffusione dagli altoparlanti è stata di scarso livello. A completare il basso profilo il fatto che durante i venti minuti dello spettacolo non sono state spente le luci in piazza. Voto 6=.

    Rispondi
  • 01/01/2017 in 12:24
    Permalink

    Prima volta che lo guardo in diretta dalla “TV”, a me è piaciuto ha dato emozioni, per la moglie “la stessa cosa”.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.