Aizza cane contro carabinieri: arrestato

labrador cane
Foto d’archivio

Sorpreso dai Carabinieri di Bondeno a consumare droga non ha esitato ad aggredirli a spintoni e a aizzare contro di loro il proprio cane, un labrador, che ha ferito i due militari impegnati nella sua identificazione.

Protagonista della vicenda, avvenuta nella notte tra il 19 e il 20 agosto, un cittadino marocchino 33enne – già noto alle forze dell’ordine e residente a Bondeno – arrestato con le accuse di violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale.

L’aggressione compiuta dal cane ha comportato una escoriazione all’avambraccio sinistro causata da una zampata e una prognosi di due giorni per uno dei due Carabinieri intervenuti e una abrasione alla coscia causata da un morso e una prognosi di 3 giorni per l’altro agente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *