Minaccia l’ex datore di lavoro: denunciato. Venditore “ruba” 14 mila euro

E’ stato denunciato per il reato di minacce aggravate, il mantovano di 55 anni, querelato dal suo ex titolare, residente a Burana nel bondenese, lo scorso 21 marzo.

L’indagato, secondo gli accertamenti tecnici svolti dai R.I.S. dei carabinieri di Parma, è stato individuato come autore di diverse lettere anonime dai contenuti minatori, recapitate al suo vecchio capo.

Un imprenditore di Vigarano Mainarda invece ha denunciato per il reato di appropriazione indebita aggravata un 49enne pugliese, con dei precedenti con la giustizia, residente in provincia di Fermo nel marchigiano.

L’indagato, addetto alle vendite dell’azienda del vigaranese, si sarebbe appropriato indebitamente di 14 mila euro, corrispettivo di alcune vendite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *