Carabinieri, arresto numero 220 in cinque mesi: +19% rispetto all’anno scorso

La scorsa notte, a Ferrara, i carabinieri sono riusciti a bloccare con l’ausilio dello spray al peperoncino e ad arrestare un uomo di origine russa di 30 anni, in stato di ebbrezza, che secondo i militari, li avrebbe aggrediti durante un controllo.

Ora è in camera di sicurezza ed è il terzo arrestato con l’ausilio dello spray al peperoncino in questo 2019.

E questo sarebbe il 220esimo arresto dall’inizio dell’anno, ben +19% rispetto agli arresti da parte dei carabinieri nello stesso periodo dell’anno scorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *