Tentata rapina all’alba: minacce nei confronti della vittima

carabinieriTentata rapina questa mattina all’alba poco prima delle 6 a Corporeno, frazione di Cento, dove un uomo è stato minacciato da due malviventi armati di una pistola.

I rapinatori erano entrati nel giardino di un casolare per rubare un furgone, un tagliaerba elettrico e vari rotoli di rete metallica.

Ma il proprietario si è affacciato alla finestra, svegliato dai rumori che provenivano dal cortile: uno dei due rapinatori lo avrebbe minacciato.

Immediato l’intervento dei carabinieri che sono riusciti a fermare uno dei due malviventi mentre i militari sono sulle tracce del complice.

Arrestato nella flagranza del reato di “tentata rapina aggravata in concorso”, un bolognese di 40 anni ma residente a Modnea e con precedenti con la giustizia, ora si trova in carcere a Ferrara.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
141 queries in 1,272 seconds.