Carabinieri interrompono Rave Party nel comacchiese: arrestato un 30enne, altri 12 giovani denunciati. Trovata ketamina, ecstasy e mdma

Verso la mezzanotte della notte scorsa, alcuni automobilisti in transito sulla Ferrara\mare hanno chiamto il  112 riferendo la presenza di alcuni ragazzi, una decina circa, che camminavano a piedi sulla strada all’altezza di Migliarino. Giunta la pattuglia sul posto, ed individuati i giovani, dopo aver chiesto come mai si trovassero a quell’ora su quella strada, i giovani hanno spiegato di essere di ritorno da una festa nella zona di Comacchio. Insospettiti, i militari hanno avvisato la Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Comacchio che dopo una serie di controlli mirati, hanno scoperto, verso le ore 03.00 in località Fosse, all’altezza del Canale Circondariale Gramigna Fosse, in un’area agreste, un gruppo di giovani. L’intervento dei carabinieri di fatto ha interrotto lo svolgimento del rave party che era in corso. Durante i controlli dei partecipanti è stato arrestato in flagranza, per i reati di manifestazione non autorizzata, resistenza e lesioni personali aggravate a Pubblico Ufficiale, invasione di terreni o edifici e di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente, Zarrillo Federico, italiano di 30 anni, trovato in possesso di 10 grammi di “ketamina” suddivisa in 11 dosi preconfezionate. Il giovane, durante le operazioni di perquisizione, opponeva una reiterata resistenza attiva nei confronti dei militari operanti aggredendoli con calci e pugni. Denunciati invece, per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente, un italiano di 24 anni in possesso di 5 grammi di “hashish” e di 1 bilancino di precisione, nonché altro italiano coetaneo sempre trovato in possesso di 6 pasticche di “ecstasy”, di 1 grammo di “ketamina” e di 0,80 grammi di “mdma”. In totale, inoltre, 12 persone sono state deferite in stato di libertà per invasione di terreni. Nel medesimo contesto operativo venivano altresì segnalate alla competente Autorità Amministrativa, per detenzione di modica quantità di stupefacente, 4 persone. Le sostanze stupefacenti sono state sottoposte a sequestro congiuntamente al bilancino di precisione. L’arrestato è stato ristretto presso una camera di sicurezza del Comando Provinciale Carabinieri di Ferrara in attesa del giudizio con rito direttissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *