Carceri, sindacato Sappe chiede profilassi per agenti penitenziari – VIDEO

Estendere fino al 3 aprile il divieto dei colloqui visivi dei familiari nelle carcere, divieto che dovrebbe scadere domenica 22 marzo. E’ una delle richiesta al Governo del Sappe, il Sindacato Autonomo di Polizia Penitenziaria che, per voce del segretario Generale Aggiunto, Giovanni Battista Durante, chiede anche di sottoporre il personale a profilassi oltre ai dispositivi anticontagio Covid -19

Chiedono a Governo e Regioni di essere sottoposti alla profilassi e di lavorare in sicurezza con i dispositivi che ora mancano, come mascherine e guanti. Stiamo parlando degli agenti di polizia penitenziaria, messi a dura prove nei giorni scorsi con la protesta in diverse carceri italiana. “Mancano soprattutto mezzi, risorse e uomini” spiega Giovanni Battista Durante, Segretario Generale Aggiunto del Sappe, il primo sindacato della Polizia Penitenziaria,che rappresenta circa il 30% del personale

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *