Carife: le richieste del sindaco di Bondeno

Fabio Bergamini, sindaco di Bondeno
Fabio Bergamini, sindaco di Bondeno

Maggiori fondi da parte dello Stato per i risarcimenti dei “risparmiatori traditi” dal cosiddetto decreto ‘Salva Banche’ e più tempo – rispetto ai 4 mesi previsti – per compilare le domande; inoltre, ci sia almeno un rappresentante ferrarese nel CdA di Nuova Carife.

Queste alcune delle richieste avanzate dal sindaco di Bondeno, Fabio Bergamini, sul caso Carife: . Il primo cittadino bondenese ha condiviso le proprie proposte, ieri sera, con circa 200 cittadini ad un incontro pubblico con i risparmiatori Carife: le istanze, inoltre, sono state messe scritte in una lettera indirizzata al presidente di Nuova Carife Roberto Nicastro che Bergamini ha sottoposto al presidente della Provincia Tiziano Tagliani e a tutti i primi cittadini del territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *