Salute anziani: controllo case famiglia private al servizio pubblico – VIDEO

Istituite per offrire ai loro ospiti un ambiente simile a quello familiare le case famiglia, istituite nel 2000 da una legge dello Stato, devono rispondere a requisiti di qualità sia dell’accoglienza, sia dell’assistenza.

Per questo sono sottoposte al controllo periodico della sanità pubblica.

“E’ uno dei compiti , dice il dottor Claudio Filuipponi, geriatra dirigente del Servizio “anziani” nella Casa della Salute di Portomaggiore Ostellato, che ci sono affidati dal Servizio sanitario nazionale, tramite l’azienda sanitaria territoriale, ed è un compito di grande responsabilità.

L’anziano, in questo caso solo e fragile per i disturbi legati all’età, alla solitudine a patologie croniche deve ricevere, infatti, in queste strutture, accanto ad una ospitalità famigliare anche ciò che serve alla sua salute e alla sua incolumità. In questa ottica un’attenzione specifica va riservata ai mezzi e alle procedure di contenzione, quando siano necessarie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *