Stella dell’Assassino, nuova sede contrada S.M. in Vado

La Casa di Stella dell’Assassino in via Cammello sarà la nuova sede, temporanea, del rione di Santa Maria in Vado. Tornano così ad avere un tetto sopra la testa i 230 iscritti della contrada dell’Unicorno, sfollati dal 20 maggio dalla loro sede naturale, i locali adiacenti alla basilica di via Borgovado, lesionata dal sisma e in attesa di restauro.

La Casa di Stella dell’Assassino però ha bisogno di alcuni lavori e per Natale aprirà le sue porte alla contrada. La Casa di Stella dell’Assasino in futuro poi, quando il rione dell’Unicorno tornerà a Santa Maria in Vado, potrebbe ospitare l’Ente Palio e un museo che servirà anche all’autofinanziamento visto che, dice il presidente Vainer Merighi, con il sostegno pubblico non si riesce più ad andare avanti.

[flv]http://telestense-view.4me.it/api/xpublisher/resources/weebopublisher/getContentDescriptor?clientId=telestense&contentId=31d1b2dd-9cac-4ba2-ab37-bbaef5fedb29&channelType=STREAMHTTPFLASH[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *