Casa trasformata in magazzino della marijuana: 43enne ai domiciliari

maria

I carabinieri della compagnia di Comacchio hanno trovato tre chili e mezzo di marijuana nella casa di un uomo di 43 anni di Mesola, una quantità di droga che gli è valsa gli arresti domiciliari.

E’ quanto avvenuto ieri durante la perquisizione nell’abitazione dell’uomo da parte dei militari, che oltre al grande quantitativo di marijuana, in casa teneva anche un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento delle dosi oltre a 3 grammi di hashish.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *