Caso Aldrovandi: senatori PD contro rientro in servizio dei poliziotti coinvolti

aldrovandi

”Il rientro in servizio dei poliziotti condannati per l’omicidio colposo di Federico Aldrovandi è incompatibile con il ruolo e la funzione di agente di pubblica sicurezza, in assenza del presupposto imprescindibile dell’affidabilità piena delle persone chiamate a ricoprire la qualifica di pubblico ufficiale”.

Lo scrivono i senatori del Pd Rita Ghedini, Maria Teresa Bertuzzi, Luigi Manconi, Leana Pignedoli e Sergio Lo Giudice, che hanno rivolto un’interrogazione al ministro dell’Interno Angelino Alfano per ”sapere se risponda al vero la notizia di un rientro in servizio a gennaio 2014 di tre dei quattro agenti condannati e, in caso affermativo, con quali funzioni”.

I senatori chiedono poi ”quali siano le sue valutazioni in merito ad un ‘caso’ che ha posto questioni di rilievo nazionale circa l’identificabilità e la responsabilità degli agenti, anche al fine di preservare la credibilità della loro azione e dell’intero corpo di Polizia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *