FIL ROUGE – L’arte di intrecciare fili… a partire dalla famiglia

2Q24 – Vita mitocondriale di una donna moderna, di Silvia Belcastro.

2Q24 – Vita mitocondriale di una donna moderna, di Silvia Belcastro.

Oggi il nostro blog si amplia per accogliere, accanto alle esperienze inedite di lockdown, vissute da chi ha affrontato la pandemia partendo già da condizioni difficili, la voce di chi affronta quotidianamente e in solitudine una battaglie per la vita. Sono battaglie pacifiche, ma scomode, come nel caso di  quelle combattute, con le armi della conoscenza e dell’affabulazione, da Silvia, che  in questo testo sorprendentemente piacevole nonostante la durezza della...

La comunicazione aumentativa puo’ ridurre la solitudine comunicativa

La comunicazione aumentativa puo’ ridurre la solitudine comunicativa

  L’isolamento non è solo LOCKDOWN La Comunicazione Aumentativa e Alternativa è un’area della pratica clinica che cerca di compensare la disabilità temporanea o permanente di persone con bisogni comunicativi complessi. Utilizza tutte le competenze comunicative della persona, includendo le vocalizzazioni o il linguaggio verbale esistente, i gesti, i segni, la comunicazione con ausili e la tecnologia avanzata. L’ Associazione, in questi anni, ha avuto una...

Genitori adottivi: il lockdown ha allungato la nostra attesa

Genitori adottivi: il lockdown ha allungato la nostra attesa

Dammi la mano è un’Associazione di famiglie impegnate nella tutela di tutti i minori. La nostra azione e i nostri progetti trovano forma nel volontariato accogliente, nell’affiancamento familiare, nell’accoglienza di minori mediante appoggio, adozione e affidamento e conta circa cento soci. Tra le proposte dell’associazione, di fondamentale importanza sono i gruppi di auto mutuo aiuto per le famiglie affidatarie, le famiglie adottive e per le coppie in attesa di...

LA RECLUSIONE DA MOLTI PUNTI DI “VISTA”: riflessioni di Alessandra, non vedente.

LA RECLUSIONE DA MOLTI PUNTI DI “VISTA”: riflessioni di Alessandra, non vedente.

Mi è stato proposto di esprimere una riflessione su questo periodo, appena trascorso, di reclusione in casa e di arresto di quasi tutte le attività. Eccomi a farlo. Ho scelto questo “titolo” provocatoriamente, essendo io non vedente. Anticipo però che le considerazioni toccheranno aspetti diversi, non tutti legati al tema della vista. Personalmente non ho vissuto i due mesi più “duri” (marzo e aprile) in modo molto sofferto. Ero comunque a casa, per altri problemi...

Poteva essere un salto nel buio! Oggi è una storia d’amore.

Poteva essere un salto nel buio! Oggi è una storia d’amore.

Come si esprime l’amore in tempi in cui va di moda l’odio, anche di maniera, purchè urlato? “Prima di tutto senza enfasi”. Sicuramente passerà inosservato, sui social attirerà certamente un numero minimo di like o sarà etichettato come manifestazione di buonismo (!). Ma questo è il destino dell’amore, a meno che non diventi tragedia, “Amore e morte” per dirla con  Giacomo Leopardi. L’amore è sempre, intrinsecamente, una sfida al mondo, come la poesia...

E’arrivato questo virus a sconvolgere le nostre vite! Ma la nostra fase 2 è identica alla fase 1…

E’arrivato questo virus a sconvolgere le nostre vite! Ma la nostra fase 2 è identica alla fase 1…

SCONVOLGERE, cioè il contrario di avvolgere. Come nel fare un gomitolo, noi siamo abituati a procedere con un certo ordine, programmando il futuro: le giornate, le settimane, le stagioni… avvolgendo via via il filo della vita. Abitudine, programmazione, ordine. Puff, tutto saltato! sul finire dell’inverno di questo anno bisestile il gomitolo è caduto e il filo si è tutto ingarbugliato, non troviamo più il bandolo della matassa. Per un po’ non sappiamo...

In famiglia ai tempi del lock down

In famiglia ai tempi del lock down

  Ogni giorno Gian Andrea ed Emma si dividono gli spazi della casa, ognuno ha il suo PC per il lavoro e le lezioni on line, si vedono a pranzo e a cena, talvolta per il break pomeridiano. La convivenza è inaspettatamente scorrevole, quando si incontrano parlano di tutto un po’: il passato lontano e recente, la vita di prima, i fatti della giornata, il futuro a medio e breve termine. La sera a cena “E’ il momento più bello della giornata”, dice Gian Andrea,...


 
164 queries in 1,793 seconds.