Incontri e scontri di Dalia Bighinati (all’epoca di Covid-19)

Oggi riparte il mondo!

Oggi riparte il mondo!

Oggi riparte il mondo. Quello scolastico in gran parte dell’Italia, quello di tante famiglie, che ormai, pur lamentandosi della chiusura delle scuole, si erano abituate ad avere i loro figli sott’occhio. Il lock down per chi ha potuto e voluto è stato una formidabile esercizio di risocializzazione in door. Dentro casa e vicini l’uno all’altro. A rischio di conflitto quotidiano con mamma o papà, fratello o sorella, figli e nipoti. Impegnati a contenderci spazi fisici...

Greta, Angela, Luisa, Anuna, Adélaïde,Ursula…

Greta, Angela, Luisa, Anuna, Adélaïde,Ursula…

L’incontro di Greta Thurnberg con Angela Merkel è caduto a due anni di distanza dal primo sciopero per il clima organizzato dalla giovane attivista svedese, una mobilitazione di giovanissimi, che, pur non avendo impresso una svolta in senso ecologico alle politiche dei Paesi più coinvolti nei processi dell’inquinamento atmosferico, ha diffuso tuttavia interesse e  curiosità. Oggi è più difficile alle nostre latitudini trovare chi non si renda conto dei rischi di...

“Non è un Paese per onesti…”, mi dice Carolina…

“Non è un Paese per onesti…”, mi dice Carolina…

Consultando gli archivi del sito di Telestense, ho trovato questo mio articolo-lettera del 2014. Ahimè l’ho trovato di drammatica attualità. E ho deciso di ripubblicarlo in questo blog, per sollecitare reazioni odierne. Magari per sentirmi dire: ” No, non è più così, oggi è molto peggio? meglio? …”Ditelo voi. Ha trent’anni, due lauree e un master , ma nessun lavoro … la sua ostinata fiducia nella parte buona del Paese in cui è nata, ...

Le dieci sorelle del Big Food  (in crescita anche nel lockdown!)

Le dieci sorelle del Big Food (in crescita anche nel lockdown!)

Un menù estivo, quasi vegetariano. Sarà la prima cena in compagnia di due cari amici, per far ripartire la comune speranza di cose belle. Lei, medico, ama piatti leggeri e sfiziosi, lui gusta la buona cucina, con un occhio attento alle calorie. Il menù, brindisi e pizzette, risotto con porri e radicchio, insalata di cereali e pomodorini, prosciutto e melone, una pera al miele di acacia, l’ho pensato mettendo in pratica quello che ho imparato leggendo “La rivoluzione...

Il momento di cambiare…

Il momento di cambiare…

Ha cambiato per alcuni mesi il nostro modo di vivere, ma ora, a lockdown concluso, ci accorgiamo che tornare alle abitudini del passato non ci convince. E’ cambiato, come avevamo immaginato, il nostro approccio alla realtà, prima di tutto la scelta del tempo da dedicare alle persone e alle attività che scandiscono le nostre giornate. Sono cambiati i nostri bisogni, la percezione che abbiamo di noi, la consapevolezza che non ci sono infinite possibilità di scegliere chi...

Da Wuhan a Ferrara, fine del primo round.

Da Wuhan a Ferrara, fine del primo round.

L’abbiamo intravvista da lontano per molti giorni: Wuhan ci sembrava sulla luna. Di fronte alle strade deserte inondate dalle nubi degli addetti alla disinfezione, scafandrati come palombari  abbiamo sentito un brivido, non pensavamo che sarebbe toccata anche a noi. Quando è successo, abbiamo impiegato molti giorni per decidere come e in che misura difenderci.  Non sapevamo quasi nulla di questo nemico invisibile, che aggrediva il nostro respiro, intrappolava le nostre...

Lavoro: attrazione irresistibile?

Lavoro: attrazione irresistibile?

Il lockdown non e’ finito, se lo stanno smontando, fabbrica dopo fabbrica, negozio dopo negozio, gli irriducibili del “meglio morti di virus che di fame”. Ammesso che tutti, indistintamente, titolari e dipendenti di azienda siano finiti in miseria dopo i 57 gg. di inattività. Ma senza l’odiosamato lockdown,  che si deve fare per evitare l’ assalto del misterioso virus? Le reazioni alla richiesta di ripartenza immediata sono diverse. Ci sono gli scettici complottisti,...


 
164 queries in 1,728 seconds.