Incontri e scontri di Dalia Bighinati (all’epoca di Covid-19)

Il virus ci cambierà?

Il virus ci cambierà?

E’ uno dei mantra che ci sentiamo ripetere spesso: “Il virus ci cambierà!” Il più delle volte chi lo dice, sottintende, “in meglio”, attribuendo a questo periodo di vita sospesa il potere di mandare all’aria frivolezze e ipocrisie, rendendoci più sensibili, onesti, moralmente impegnati verso il prossimo e verso il pianeta. Lungi dal condividere queste certezze, io mi limito a sperare, da inguaribile ottimista, che la solitudine e le immagini delle difficoltà...

L’esempio della formica, la lezione della farfalla.

L’esempio della formica, la lezione della farfalla.

Una strana legge del contrappasso sembra governare il Paese… …chiediamo moltissimo a coloro cui abbiamo tolto molto! Prendiamo il caso dei medici, degli infermieri, in genere di tutti coloro che oggi sostengono il peso dell’emergenza all’interno di un sistema sanitario pesantemente ridimensionato. In questi anni gli obiettivi perseguiti dai decisori sono stati fondamentalmente di due specie: da un lato la riduzione...

Meglio città del silenzio che città lazzaretto.

Meglio città del silenzio che città lazzaretto.

Le parole che ci aiutano nell’emergenza Coronavirus. Il peso maggiore dell’attuale pandemia da Covid 19, per chi ancora non ne fosse cosciente, è certamente in capo prima di tutto alla Sanità, in prima linea sul fronte della cura, e per questo da tutelare al massimo. Senza medici,infermieri, operatori sanitari, coloro che si occupano delle pulizie, igienizzazioni, lavaggio biancheria e di tutte le attività accessorie e necessarie all’interno di un ospedale, il virus...

Il volto buono di Facebook all’epoca del Coronavirus

Il volto buono di Facebook all’epoca del Coronavirus

Da giornalista, autrice e conduttrice televisiva in questi anni ho imparato sul campo che la Tv non e’un mostro “lava-cervelli”, i suoi effetti dipendono soprattutto da chi la fa . Idem per il web e in genere per tutto il mondo della comunicazione di massa Ho sempre avuto, invece, una diffidenza innata per Face book, che trovo insuperabile per la ricerca di notizie dell’ultim ‘ora – fake news a parte -, per dare visibilità immediata a un evento, a...

“Nonna, che cosa è la normalità”?

“Nonna, che cosa è la normalità”?

Ero al telefono qualche giorno fa con un’amica più giovane, mamma di due belle ragazze e già nonna. Mi diceva che Lei non si annoia affatto in queste ore di isolamento coatto, perche oltre a tenere in ordine la casa meglio di prima, a leggere tutto ciò che le passa per mano e a guardare la Tv, il pomeriggio riesce finalmente a giocare e a raccontare favole a suo nipote di poco più di cinque anni. Stavamo commentando il titolo di un articolo apparso su Linkiesta.it,...

I bambini ci interrogano. Noi continueremo a guardare?

I bambini ci interrogano. Noi continueremo a guardare?

In questi giorni di televisione forzata, sono stati il volto e la voce di un bambino a provocarmi, per così dire uno choc e la voglia di capire meglio ciò che gli avevo sentito dire. Poche parole : “Papà, perché siamo poveri? eppoi” io ho fame!”. L’albero della vita, Fondazione ONLUS nata poco più di vent’anni fa con l’obiettivo di proteggere la vita dei bambini in difficoltà, ha riproposto dal 16 febbraio al 14 marzo sulle tv nazionali lo spot che...

Ai tempi del coronavirus,  le nostre scoperte quotidiane…

Ai tempi del coronavirus, le nostre scoperte quotidiane…

L’emergenza coronavirus ci fa aprire gli occhi su aspetti solitamente in sordina della nostra vita privata e sociale, ci mette faccia a faccia con uomini e donne non vip, di cui non ci occupiamo quasi mai, li diamo per scontati, come il sole, la pioggia, l’aria che respiriamo. Sono i medici, gli infermieri, gli operatori sanitari che a tutti i livelli di competenza e gerarchia si stanno prendendo cura dei malati, che, tutti insieme nelle zone dove il contagio è esploso,...


 
148 queries in 1,581 seconds.