Celebrazione “Virgo Fidelis”, patrona dei carabinieri

Mercoledì 21 novembre, in Duomo, alle ore 18,00 officiata dall’Arcivescovo monsignor Rabitti, i Carabinieri del Comando Provinciale di Ferrara celebreranno la “Virgo Fidelis”, proclamata nel 1949 Patrona dell’Arma dei Carabinieri da Sua Santità Pio XII.

La ricorrenza della Virgo Fidelis risale all’11 novembre 1949, quando Pio XII proclamava ufficialmente Maria ‘Virgo Fidelis Patrona dei Carabinieri’, fissando la celebrazione della festa il 21 novembre, in concomitanza della sua presentazione al Tempio. Il ricordo della Madonna viene così legato alla ‘Battaglia di Culqualber’, evento bellico del 21 novembre 1941, che rievoca il sacrificio cruento del 1° Battaglione Carabinieri Zaptiè in Africa orientale per la difesa del caposaldo di Culqualber: quei caduti sono andati a far parte della folta schiera di Carabinieri che, in pace e in guerra, hanno saputo compiere il loro dovere, fino all’estremo sacrificio, per tener fede al giuramento prestato.

Nella circostanza verrà celebrata anche la ‘Giornata dell’Orfano’, istituita nel 1996, che rappresenta per l’Istituzione e per l’ONAOMAC (Opera Nazionale di Assistenza per gli Orfani dei Militari dell’Arma dei Carabinieri) l’occasione per fornire alle famiglie dei colleghi caduti nell’adempimento del dovere un forte sostegno morale, volto ad attenuare il dolore di un vuoto che resterà per sempre incolmabile.

Alla cerimonia saranno presenti le massime autorità civili e militari della città e l’Arma si onora di invitare tutti coloro che vorranno unirsi alla celebrazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *