Cento, ambulante muore mentre prepara bancarella per il carnevale

Tragedia questa mattina a Cento, verso le 10.30, prima dell’inizio del tradizionale carnevale. Un commerciante ambulante, Marino Ferrari, modenese di Pavullo, è stato colto da un malore improvviso e per lui purtroppo non c’è stata nulla da fare.

L’uomo, di 74 anni, stava allestendo la propria bancarella per preparare soprattutto una tipicità delle colline modenesi, il borlengo, quando si è accasciato al suolo e non si è più rialzato

Inutili i tentativi di rianimazione da parte del personale del 118, arrivato posto con ambulanza e automedica

La decisione di non sospendere la terza sfilata del Carnevale di Cento è arrivata dopo che il sindaco, Fabrizio Toselli, ed il patron, Ivano Manservisi, arrivati anch’essi sul luogo della tragedia, hanno parlato con il figlio dell’ambulante deceduto, il quale ha ribadito che lo stesso padre avrebbe voluto che il carnevale si fosse svolto regolarmente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *