Cento, ecco la nuova giunta di Fabrizio Toselli

Simone Maccaferri
Simone Maccaferri

Il nuovo sindaco di Cento, Fabrizio Toselli, ha deciso i nomi di coloro che l’affiancheranno nel governo della città per i prossimi cinque anni.

La nuova giunta comunale avrà cinque componenti, che nel pomeriggio di oggi sono stati presentati ufficialmente alla stampa, e questa sera alla cittadinanza, nel corso di un consiglio comunale pubblico in Piazza del Guercino. Vicesindaco sarà Simone Maccaferri, esperto (con dottorato di ricerca) in biotecnologie farmaceutiche, responsabile per l’Università di Bologna della progettazione europea nel campo dell’agroalimentare, dell’energia e dell’ambiente.

Matteo Fortini
Matteo Fortini

Si occuperà di attività produttive, agricoltura, commercio, e fondi europei: temi che evidentemente appartengono alla sua professione: alle amministrative era candidato consigliere comunale nella lista Cento Civica, che naturalmente sosteneva Fabrizio Toselli.

Del bilancio e delle finanze comunali si occuperà Matteo Fortini – anch’egli candidato nella lista Cento Civica – esperto di informatica che seguirà anche due grandi settori dell’amministrazione cittadina: il rapporto con il mondo associazionistico, e i servizi rivolti ai cittadini, compresi i servizi informatici.

Grazia Borgatti
Grazia Borgatti

Grazia Borgatti, che lavora nei servizi sociali dell’Unione dei Comuni Reno-Galliera, alle scorse amministrative era candidata nella lista “Idea in Comune”. Si occuperò di Politiche sociali, servizi alla persona, politiche della famiglia.

Si occuperà di personale e risorse umane, oltre che di pari opportunità, Maria Cristina Barbieri, a lungo dirigente dell’azienda Fava Spa, è stata presidente dell’istituzione scuola di Cento e consigliere della fondazione Teatro Borgatti. Infine Cinzia Ferrarini, architetto di formazione, insegnante di professione, si occuperà di servizi scolastici e lavori pubblici.

Matteo Veronesi
Matteo Veronesi

Molte deleghe rimarranno invece in capo al sindaco, Fabrizio Toselli: sport, turismo, cultura, politiche ambientali, ma anche sicurezza e polizia municipale. Per Matteo Veronesi è previsto l’impegno come Presidente del Consiglio comunale; capogruppo di maggioranza in Comune sarà Mark Alberghini. Due le considerazioni del Sindaco: in primo luogo, spiega Toselli, non è stato fatto nessun accordo o cosiddetto inciucio per formare la Giunta; gli assessori sono stati scelti tra coloro che hanno sostenuto sin dal principio l’attuale Sindaco nella propria campagna elettorale; tra sei mesi è inoltre fissato un momento di verifica, per valutare l’eventuale necessità di correttivi e verifiche.

giunta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *