Cento: il giorno dopo

Cento il giorno dopo la seconda forte scossa vive ore di paura…la gente non vuol dormire in casa nonostante questa sia stata dichiarata agibile. Inizia intanto la conta dei danni, tanti sia da un punto di vista economico che culturale sostiene il sindaco della Città del Guercino, Piero Lodi che abbiamo intervistato al centro operativo del comune allestito alla Pandurera…

[flv image=”https://www.telestense.it/wp-content/uploads/2012/05/lodi-video.jpeg”]rtmp://telestense.vod.weebo.it/vodservice/20120530_02.flv[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *