Centro storico: affitti sostenibili

cciaa-fe-pp7

Rendere sostenibili i contratti di affitto degli immobili ad uso commerciale. È questo l’obiettivo di un nuovo modello contrattuale allo studio della camera di commercio di Ferrara. Oggi il costo degli affitti dei locali, soprattutto in centro storico, incide pesantemente sul reddito delle imprese commerciali, e in tempi di crisi e di calo dei consumi il problema va affrontato con urgenza.

“Obiettivo dei nuovi modelli di contratto, che definiremo in sinergia con le associazioni imprenditoriali – spiega Carlo Alberto Roncarati, presidente della Camera di Commercio di Ferrara – è anche quello di garantire ai proprietari di locali commerciali una prospettiva di minori insolvenze grazie alla maggiore sostenibilità del conto economico delle attività, ma con la prospettiva di una crescita graduale dei canoni in relazione agli andamenti dei fatturati”.

Il settore commerciale, a Ferrara, impiega 21mila persone (il 19% dell’occupazione complessiva) e produce il 12% del Pil provinciale. E non si può dimenticare il rilievo sociale del commercio: caratterizza il tessuto urbano, qualifica il centro storico in termini turistici, aiuta a mantener ed accrescere il decoro della città e ad aumentare la qualità di vita.

Ma il commercio attraversa tempi difficili: un nuovo modello contrattuale per gli affitti dei locali, che tuteli gli interessi dei proprietari di immobili ma sia anche in grado di promuovere lo sviluppo delle iniziative economiche,. potrebbe essere una delle chiavi con cui affrontare la crisi.

[flv]http://telestense-view.4me.it/api/xpublisher/resources/weebopublisher/getContentDescriptor?clientId=telestense&contentId=e7477da2-ddd5-4bb4-a7a5-a4062ecefe5f&channelType=STREAMHTTPFLASH[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *