Cevenini, il cordoglio ferrarese

Il consigliere regionale e comunale del Pd, Maurizio Cevenini è stato ritrovato morto questa mattina in una piazzola delle due torri della Regione di Bologna.  Si tratta di suicidio.

E’ lutto a Bologna, Cevenini era molto famoso, oltre ad essere il primo candidato che il Pd volle per la poltrona di sindaco della città Felsinea. Cevenini tuttavia nel corso della campagna elettorale del 2010 si dovette ritirare per motivi di salute.

La presidente della Provincia, Marcella Zappaterra che con sgomento ha appreso della notizia e in una nota stampa “dichiara che a tutti, dalla famiglia del consigliere defunto alla città di Bologna e a tutta l’assemblea legislativa, deve giungere il suo più sentito cordoglio”.

Cordoglio anche da parte del segretario provinciale del Pd di Ferrara, Paolo Calvano che ricorda Cevenini come un esempio straordinario di impegno pubblico e civile ed infine il sindaco di Cento, Piero Lodi che sottolinea l’impegno e il senso di responsabilità che hanno contraddistinto il consigliere.

[flv]rtmp://telestense.vod.weebo.it/vodservice/20120509_03.flv[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *