Chiusa dal 2012, parrocchia Mizzana attende il via dei lavori di messa in sicurezza – INT. parroco Don Paolo

In attesa di un restauro che la metta in sicurezza dopo i danni del sisma del 2012, a parrocchia di Mizzana, dedicata a Santa Maria dell’Annunciazione, è chiusa da sei anni.

“Molti bambini non hanno mai visto la loro chiesa, dice il parroco, la messa viene officiata in una tensostruttura posta accanto alla canonica.

Un vero peccato, diciamo noi, perché la chiesa oltre che un luogo di culto consacrato, racconta l’antica storia di una magione voluta da Bernardo II degli Adelardi, cavaliere dell’Ordine dei Templari, che qui fondò, di ritorno da una crociata, un ricovero per i pellegrini dell’epoca. Di questa chiesa parleremo nella seconda puntata della nuova serie di Storie Ferraresi, che andrà in onda prossimamente sulla nostra emittente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *