Ci ha lasciato Valentino Galeotti

Un uomo che, al fianco della sua attività forense, ha trascorso tutta la sua vita dedicandosi alla crescita di atleti e società sportive

Si è spento nella serata di ieri, all’età di 91 anni, l’Avvocato Valentino Galeotti, persona dagli alti valori civici e per tutta la vita Uomo di Sport. Vero appassionato di tutte le discipline e guida per atleti, tecnici e dirigenti che si sono potuti giovare dei suoi insegnamenti nel corso delle loro attività legate al mondo dello sport.
Sono tante le onorificenze e le cariche ricoperte da Valentino, che ci aiutano a capire il ruolo avuto durante tutta la sua vita sulla scena pubblica, tra queste vogliamo ricordare la Stella d’Oro CONI al merito sportivo (1992), il premio alla carriera (2006) e il premio Diamante per lo Sport del CONI di Ferrara (2012), la Toga d’Oro degli ordini forensi (2004), la Medaglia d’oro della Resistenza dalla Città di Ferrara (1975), il ruolo di Giudice Onorario dal CSM e di patrocinante in Cassazione, gli anni passati come presidente del Panathlon Club Ferrara, della sezione di Ferrara degli Atleti Olimpici e Azzurri d’Italia di Ferrara e della Federazione Italiana Associazioni Sportive Forensi, il ruolo di probiviro Associazione Italiana Calciatori. Era stato anche il fondatore della Nazionale Italiana Avvocati Calciatori nelle cui file aveva militato fino alle soglie dei settant’anni. Fino a pochi mesi fa sempre presente allo stadio Paolo Mazza per seguire le gare della Spal. Alla Sua famiglia vanno le più Sentite Condoglianze da parte di tutta la nostra redazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *