Ciannilli: “Apriamo centri di ascolto per imprenditori”

Luigi Ciannilli

“Per evitare queste tragedie e preservare il nostro tessuto economico e le nostre aziende propongo a istituzioni e associazioni di categoria di istituire dei centri di ascolto”.

Così Luigi Ciannilli, il rappresentante ferrarese dell’associazione che da anni si occupa di vittime della strada rivolgendosi a istituzioni e associazioni di categoria locali.

“Non possiamo limitarci a vedere scorrere e aumentare l’elenco dei morti per disperazione senza fare nulla”, aggiunge Ciannilli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *