Ciclista travolto e ucciso a Lido Nazioni

elisoccorso-pp2Un’auto ha travolto in pieno un ciclista che, dopo aver sfondato il parabrezza della vettura, è finito sull’asfalto. Per l’uomo, un cinquantenne di origini siciliane e residente nel bresciano, l’impatto è stato fatale.

La tragedia si è consumata intorno alle 11 a Lido Delle Nazioni quando una Renault Clio proveniente da via del Lago, all’altezza del curvone che si trova di fianco alla friggitoria “La baracchina”, ha travolto in pieno il ciclista. I soccorsi sono stati immediati ma vani.

Pochi minuti dopo lo scontro sul posto sono giunti ambulanza, carabinieri e polizia municipale, alla quale sono toccati i rilievi del sinistro, e l’eliambulanza da Ravenna. Le condizioni del ciclista sono apparse subito disperate tanto che l’elisoccorso, dopo un atterraggio di emergenza è ripartito senza caricare l’uomo. I soccorritori del 118 con l’ambulanza proveniente dall’ospedale del Delta hanno tentato invano di rianimare il ciclista. Gli agenti di polizia municipale, coadiuvati dai carabinieri del posto fisso del Lido delle Nazioni hanno chiuso al traffico l’area interessata dal tragico schianto, sino a quando non sono stati ultimati i rilievi, che consentiranno agli inquirenti di ricostruire l’esatta dinamica dei fatti. Il cinquantenne deceduto stava trascorrendo ai lidi le sue vacanze.

(ANSA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *