Cimice asiatica, imprese agricole: “Bene intervento del Governo ma il comparto è in ginocchio” – VIDEO

I rappresentanti del mondo agricolo, AL tavolo di confronto istituzionale sulle strategie di prevenzione e contrasto alla diffusione della “cimice asiatica” presieduto dalla Ministra Teresa Bellanova, hanno ribadito la forte preoccupazione della categoria per gli effetti di una crisi definita come la più significativa degli ultimi decenni e che, insieme con l’aggressione da “cimice asiatica”, sta scontando i danni causati dalle avversità atmosferiche e da altre patologie su produzione agricole d’eccellenza.

Danni che, tra fase produttiva e post raccolta, ammontano, secondo stime reali sviluppate da C.S.O. Italy, a quasi 356 milioni di euro, di cui 267 milioni di euro per le sole pere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *