CITTADELLA – SPAL 2-0 (65′ Proia, 88′ Gargiulo)

Si ferma a Cittadella, a sei vittorie consecutive e 556′ senza subire gol, la serie positiva della squadra di Marino. I ritmi alti e il pressing imposti alla gara dall’undici di Venturato hanno messo in serie difficoltà la Spal che mai ha seriamente impensierito il portiere avversario. Vistose difficoltà per i centrocampisti, con i giocatori impiegati sul fronte offensivo privi di rifornimenti. Forse pesante il passivo, ma nulla da eccepire sulla legittimità della Vitoria del Cittadella. Spal ferma a 21 punti, a due lunghezze dalla capolista Salernitana e scavalcata dall’Empoli salito a quota 22


CITTADELLA: Maniero, Ghiringhelli, Perticone, Frare, Donnarumma; Proia (83′ Iori), Pavan, Branca (75′ Gargiulo); Vita (83′ Rosafio), Tavernelli (75′ Cisse), Taadjout (88′ Ogunseye) A disp. Adorni, Awua, Benedetti, Camigliano, Cassandro, D’Urso, Kastrati, Ogunseye. All Venturato

SPAL: Thiam; Tomovic, Salamon, Sernicola; D’Alessandro, Esposito Sal. (89′ Murgia) Valoti (67′ Missiroli), Sala (81′ Esposito Seb), Castro (67′ Strefezza), Di Francesco, Paloschi (67′ Floccari), A disp. Minelli, Galeotti, Brignola, Strefezza, Jankovic, Seck, Spaltro, Vicari

12′ Di Francesco impegna Maniero da fuori area.

29′ Thiam respinge una conclusione ravvicinata di Proia.

44′ Ancora Proia ci prova di testa, ma la sfera termina di poco a lato.

57′ Dippio intervento di Thiam che salva provvidenzialmente la priopria porta.

65′ GOL Cittadella in vantaggio con una conclusione ravvicinata di Proia.

70′ Salvatore Esposito calcia alto una punizione da buona posizione.

83′ Esposito impegna severamente Maniero.

88′ GOL Raddoppia il Cittadella con una spettacolare conclusione dal limite di Gargiul

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *