Clara spa: accordo siglato fra Azienda e Sindacati

sciopero claraIntesa raggiunta fra Clara spa, l’ azienda nata dal processo di fusione tra Area spa e Cmv Raccolta, che gestisce la raccolta dei rifiuti urbani e assimilati in 21 dei 23 Comuni della provincia di Ferrara e organizzazioni sindacali, Fp Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti.

Questi i punti qualificanti dell’accordo approvato con il 7% di voti contrari e il 4% di astensioni) dalle assemblee  di Copparo, Jolanda di Savoia, S. Giovanni di Ostellato e Cento: assunzione di 16 nuovi addetti a tempo indeterminato, più di 60 proroghe a tempo determinato fino a marzo 2019, pubblicazione di un bando di concorso a tempo indeterminato e determinato per autisti entro il mese di novembre, riconoscimento dell’anzianità di servizio  per coloro che hanno subito interruzione del rapporto di lavoro al fine di avere lo scatto parametrale previsto dal CCNL.

Accanto a questi, l’approvazione delle linee di un nuovo piano di gestione della raccolta, l’internalizzazione di alcuni servizi e nuove politiche organizzative per raggiungere obiettivi di economicità, efficacia ed efficienza e l’applicazione della tariffa di bacino.

Entro fine anno nuovo incontro per analizzare il piano industriale.

Un accordo modello.
Nel comunicato i sindacati sottolineano la comune volontà di tutti i soggetti coinvolti nella vertenza  (nata dall’annuncio del mancato rinnovo di un centinaio di contratti a tempo determinato) di cercare “le soluzioni più adeguate alla risoluzione di problematiche che in prima approssimazione apparivano contrapposte e divergenti”.  In questo senso, l’accordo, continua il comunicato,  sancisce la tutela lavorativa per gli assunti con contratti a scadenza e  contemporaneamente si propone per Azienda e OOSS come “l’inizio di un nuovo modello da esportare…. “Da oggi, conclude il comunicato, l’impegno delle organizzazioni sindacali sarà rivolto alla verifica dell’applicazione dei contenuti dell’accordo a tutela delle lavoratrici, dei lavoratori e dell’intera azienda”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *