Aziende di Cna: “Burocrazia problema numero uno, confusione ‘calotte'” – VIDEO

Troppa burocrazia, che sarebbe persino aumentata negli ultimi anni, confusione sul nuovo sistema di raccolta rifiuti e leggi più severe per garantire la sicurezza soprattutto contro i furti.

E’ questa la fotografia delineata dal sondaggio condotto da Cna nel Comune di Ferrara, presentato questa mattina nella sede di via Caldirolo.

 

 

La burocrazia è il problema numero uno per chi fa impresa. 3 aziende del Comune di Ferrara su 4 dicono che il peso della burocrazia è aumentato negli ultimi anni. Un imprenditore o imprenditrice su due invece ha paura di incorrere in sanzioni legate al nuovo sistema di raccolta rifiuti a calotte, 6 su 10 ritengono lo ritengono peggiorato rispetto al vecchio sistema. Un’impresa su due, poi, chiede più telecamere e ben 7 su 10 vorrebbero più controlli da parte delle forze dell’ordine.

Questo il quadro tratteggiato dai dati raccolti a maggio da Cna Ferrara, attraverso un questionario compilato da 300 aziende delle 1800 rappresentate dall’associazione nel Comune, dal centro fino alle frazioni. Tema caldo la raccolta dei rifiuti. “Ma la burocrazia”, però, secondo il direttore provinciale della Cna, Diego Benatti, “rimane il problema numero uno”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *