Codifiume Cup: Passarini e Iosco le prime semifinaliste

Eliminate Zeggio e Lyonessimage

Azienda Agricola Passarini e Cablaggi Iosco/Buriani Cartongessi sono le prime due semifinaliste della 2ª Codifiume Cup – Trofeo Dante Masi, il torneo di calcio a sette in notturna organizzato dall’Afc Santa Maria Codifiume.
Questi i verdetti della prima serata dei quarti di finale, disputatisi martedì.
I favoritissimi campioni in carica dell’Azienda Agricola Passarini hanno superato 7-4 Zeggio Rottami/Autocarrozzeria Rizzati & Pirelli trascinati dalla manita di Riccardo Pasi, giustamente migliore in campo indicato da Angelo Mottola, neo direttore sportivo del Crevalcore. È proprio l’attaccante dell’Imolese ad aprire le marcature e a raddoppiare su punizione dalla distanza: il capitano Filippo Fiorini sigla il 3-0 e, a inizio ripresa, Fabio Drago il 4-0. Sembra finita, ma la squadra di Massimiliano Rizzati accorcia le distanze con Aliv Grassan. Pasi centra il 5-1, ma Marco Dalla Via accorcia fino al 5-3. La sfida fra giganti continua: Pasi mette a segno il poker e Dalla Via la tripletta, fino al 6-4. In chiusura il sigillo ancora del bomber dell’Azienda Agricola Passarini scrive la parola fine al match.image
Nella seconda partita è emersa la sorpresa Cablaggi Iosco/Buriani Cartongessi, che ha varato l’hashtag #Islandateam dopo la vittoria sulla corazzata Team Lyoness. Al primo giro d’orologio Riccardo Liri sblocca il risultato, ma presto arrivano le reti di Federico Zaganelli e di Gianluca Tumulo. Il primo tempo si conclude sul 2-2 grazie all’inossidabile Andrea Gaggiani. Nella ripresa l’equilibrio è interrotto dal centro di Nicola Sevà, mentre la compagine di Andrea Viaro centra un palo con Tumulo e il portiere della squadra di Portomaggiore, Francesco Tampieri, fa il resto superandosi. Il 4-2 è il pallonetto dalla lunghissima distanza di Gaggiani da standing ovation: non per nulla il goleador del Consandolo è stato premiato migliore in campo da Luca Albieri.
Stasera ad aprire la seconda giornata di quarti, alle 21, saranno i lombardi della Rappresentativa Ulmi Milano, che hanno particolarmente impressionato e hanno conquistato imbattuti la testa di un girone di ferro, come il raggruppamento C. Proverà a farli cadere la temibile Ferramenta ErreTi Molinella di capitano Federico Zucchini, seconda del girone A, sconfitta solo dall’Azienda Agricola Passarini. A chiudere le quattro gare, alle 22.15, il match, garanzia di grande spettacolo, fra G Team/Fonderia Flli Zanetti/Panificio Tassinari/Master Sport, capolista imbattuta del girone D con i beniamini del calcio di Codifiume, e Pan & Cafè, seconda solo al Team Lyoness, grazie alla guida di mister Grillenzoni e alle reti di Riccardo Piva.
Giovedì 30 giugno sarà la volta della musica live con il concerto, alle 21.30, degli acclamatissimi Joe Dibrutto. Tutte le sere funzioneranno il bar e il ristorante (per prenotazioni Primo 339 4748187).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *