Codigoro, anziana 80enne sventa una truffa

Non si è lasciata ingannare da truffatori senza scrupoli che avevano l’obbiettivo di truffarla ed impossessarsi di una somma ingente di denaro, ed ha denunciato il fatto ai carabinieri. E’ successo nel pomeriggio di ieri a Codigoro

Un’anziana pensionata, R.M.P di 80 anni, ha denunciato ai Carabinieri della locale Stazione di aver ricevuto la telefonata da parte di una giovane donna che si spacciava per la nipote, la quale pregava l’anziana di farle pervenire la somma di 7.500 euro, necessari per far fronte ad improvvise spese mediche.

La pensionata, aggiornata su questa tipologia di truffe, dopo aver fatto un paio di domande alla sedicente nipote, ha capito però di essere vittima di un tentativo di truffa ed ha riagganciato la cornetta.

I malfattori, realizzato di non aver sortito l’effetto sperato, non si presentavano a riscuotere la somma dall’ottantenne, che già si era recata in caserma a denunciare il fatto. Ora i militari hanno avviato le indagini sull’utenza telefonica utilizzata dai malviventi per contattare l’anziana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *