Codigoro, chiude la Garzaia. L’appello alla Regione

whatsapp-image-2016-10-03-at-17-41-36Per anni è stato un centro prezioso per il recupero faunistico locale oltre che un luogo per il tempo libero per i bambini.

Se le cose non cambieranno, tuttavia, la Garzaia di Codigoro da sabato rimarrà chiusa per sempre. La notizia arriva dopo una decisione sofferta della Lida, la Lega italiana dei Diritti degli animali, che da tempo gestiva il centro ma che per mancanza di fondi si è trovata costretta a chiudere il centro.

Un sigillo che arriva dopo che c’è stato un passaggio delle competenze dalla Provincia alla Regione che secondo quanto riferiscono il consigliere nazionale della Lida e il presidente provinciale, rispettivamente Stefano e Andrea Melotti non garantirebbe risorse a sufficienza per poter mantenere il centro. I due responsabili della Lida si rivolgono quindi alla stessa Regione affinché chiarisca se intende mantenere il servizio erogando di conseguenza le risorse adeguate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *