Codigoro, l’Abbazia di Pomposa come una ‘tela virtuale” per omaggiare Dante – VIDEO

La facciata principale dell’abbazia di Pomposa a Codigoro come una gigantesca tela tridimensionale virtuale, sulla quale si rincorrono immagini, simboli visuali e loop sonori, di straordinario impatto evocativo, visivo ed acustico, incentrati sull’Ultimo viaggio di Dante.

ha preso forma da venerdì sera un imponente video mapping, opera che vuole essere una reinterpretazione poetico-visiva del periodo storico narrato, un omaggio a Pomposa, a Dante e a questo territorio.

Sabato 7 e domenica 8 agosto, dalle ore 21,30 alle ore 23.30, ogni 18 minuti si ripeterà la proiezione del video mapping

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.