Coldiretti entra nel mondo delle coop

Schermata 2014-02-18 alle 18.17.37A Roma domani si apre l’assemblea nazionale di Uecoop per eleggere gli organi direttivi di un terzo polo cooperativo che punta sulla internazionalizzazione.

Si chiama UeCoop e da domani sarà il terzo gruppo di cooperative presenti in Italia. A lanciarlo è Coldiretti che terrà a Roma, all’hotel Ergife l’assemblea chiamata a nominare gli organi direttivi nazionali per guidare una nuova rete d’imprese che punterà soprattutto sulla sfida dell’internazionalizzazione.

L’assemblea arriva dopo tutti i passaggi a livello provinciale e regionale. “Siamo nati per dare una risposta concreta alla crisi economica e politica del Paese. Punteremo a fare delle nostre realtà cooperative degli attori convinti nella ripresa economica del sistema Paese” ha detto il delegato nazionale e membro di Giunta di UE.Coop, Roberto Moncalvo a conclusione degli incontri territoriali che hanno visto una massiccia presenza delle oltre 4mila cooperative associate, di cui solo 200 sono in Emilia-Romagna.

Si tratta di una rete di cooperative che toccherà tutti i settori, da quello agricolo a quello sociale, toccando anche il campo dell’edilizia e che punta a fare squadra per meglio affrontare le problematiche che oggi attanagliano un’azienda, come l’accesso al credito, la pressione fiscale, il carico burocratico, ecc, ecc…

La vera sfida di UeCoop tuttavia si basa sulla necessità di dar vita ad un modello di competitività in grado di affrontare le nuove sfide dell’internazionalizzazione e l’innovazione tecnologica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *