Le Giornate del Ringraziamento di Coldiretti Ferrara. L’agricoltura che cambia – VIDEO

La buona agricoltura rispetta e tutela la terra, cioè l’ambiente in cui viviamo, un’eredità che abbiamo il dovere di custodire.

Per questo bisogna promuovere un’agricoltura sostenibile, a basso impatto ambientale. Non possiamo rischiare che la terra si trasformi in un’enorme deposito di immondizia.

Questo è il messaggio lanciato dall’arcivescovo di Ferrara-Comacchio Mons Giancarlo Perego in occasione della Giornata del ringraziamento, celebrazione dei valori dell’agricoltura: Mons Perego, nell’omelia della Messa solenne celebrata in Duomo domenica mattina ha citato più volte i valori che sono alla base dell’enciclica “Laudato Si” di Papa Francesco.

Come ogni anno, la cerimonia religiosa del mattino si è completata con il rito dell’offerta dei doni della terra e la benedizione dei mezzi agricoli sul sagrato del Duomo. La 67esima giornata del ringraziamento promossa da Coldiretti ha quindi celebrato ancora una volta un’agricoltura che non si chiude alle innovazioni, ma rispetta le tradizioni e la sicurezza e salubrità dei prodotti.

 

 

  • Sabato 11 novembre ore 18

coldirettiGiornate del Ringraziamento al via in centro a Ferrara, dove, sul listone di piazza Trento Trieste, Coldiretti sta celebrando il tempo del cibo.

Il 2017 sarà un’annata che il comparto agricolo ricorderà a lungo, soprattutto per l’estate calda e il periodo siccitoso che ci siamo appena lasciati alle spalle.

Diverse le difficoltà per gli agricoltori che, comunque, hanno dimostrato di sapersi adattare: ora è tempo di bilanci. Agricoltura e i suoi prodotti protagonisti per due giorni, sabato e domenica, nella centralissima piazza Trento Trieste con le Giornate provinciali del Ringraziamento “Il tempo del cibo, tra tradizione e innovazione”.

 

 

L’agricoltura è molto cambiata, soprattutto negli ultimi anni, a causa dell’esplosione a tutti i livelli della tecnologia.

Importante anche il ritorno dei giovani alla terra e soprattutto il ruolo delle donne nello sviluppo di questo settore fondamentale per Ferrara e la sua provincia. Ecco, durante le Giornate del Ringraziamento della Coldiretti, abbiamo sentito diverse testimonianze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *