Coldiretti Ferrara a Milano per il weekend dedicato all’agricoltura italiana

La “grande bellezza” delle campagne italiane conquista il centro storico della metropoli finanziaria del Paese, con oltre 200mila metri quadri nei quali sarà possibile vivere un giorno da contadino, tra le aziende agricole ed i loro prodotti, mangiare con gli Agrichef, fare esperienze didattiche in sella ad asini e cavalli, vedere da vicino mucche, pecore, capre, maiali, conigli e galline, nella capanna dei pastori. E poi ancora fattorie didattiche e agriasili dove i bambini impareranno ad impastare il pane o a fare l’orto.

L’appuntamento di Coldiretti è a Milano, da Piazza del Cannone a Piazza Castello questo Venerdì 5 luglio, per far conoscere il lavoro, le produzioni e le ricette della tradizione Made in Italy, in tre giorni pieni di iniziative ed eventi, inaugurato tra gli altri dal vice presidente del consiglio, Luigi Di Maio, dal ministro dell’Istruzione Marco Bussetti, dal presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, insieme al presidente di Coldiretti Ettore Prandini.

Presente una vera e propria Arca di Noè dove scoprire le piante e gli animali salvati dall’estinzione grazie al lavoro di generazioni riconosciuto e sostenuto dai “Sigilli” di Campagna Amica che presenta la più grande opera di valorizzazione della biodiversità contadina mai realizzata in Italia.

Una numerosa delegazione di associati della federazione di Ferrara è presente ogni giorno della manifestazione, per condividere questa grande festa che rilancia il rapporto con i consumatori, nel cuore della città, dando l’opportunità di conoscere e vivere la realtà di una grande forza com’è quella della nostra agricoltura.

Al mercato di Campagna Amica si trova anche l’azienda Corte dei Sapori dei fratelli Bassi, che da Volania porta a Milano la loro arte norcina, con tutti i salumi tradizionali ferraresi, mentre alcuni Giovani ferraresi stanno animando con i loro colleghi di tutta Italia “Il Villaggio delle Idee”.

Nel Mercato spazio anche alla solidarietà, con aziende provenienti dalle zone terremotate del centro Italia, l’iniziativa della “spesa sospesa” in collaborazione con Caritas.

#STOCOICONTADINI è anche l’unico posto al mondo dove tutti possono vivere l’esperienza da gourmet con il miglior cibo italiano al 100% a soli 5 euro per tutti i menù preparati dai cuochi contadini che hanno conservato i sapori antichi del passato, gustando i più pregiati salumi e formaggi italiani Dop e la pizza autenticamente tricolore, dalla farina all’olio, dal pomodoro alla mozzarella, oltre allo street food green dal cartoccio di pesce di mare, fino ai dolci come il gelato di petali di rosa, la granita di melograno, il cannolo siciliano o il succo di bergamotto.

In occasione della giornata inaugurale di venerdì 5 luglio, per consentire la maggiore partecipazione possibile, gli uffici della sede provinciale e gli uffici di zona di Coldiretti Ferrara sono chiusi, restando attivo il solo servizio in caso di infortuni sul lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *