Coldiretti: incontri per costituire Organismo Interprofessionale per il rilancio della Pera

Lo scorso 27 giugno è stata sottoscritta in Regione Emilia-Romagna la manifestazione di interesse per l’adesione al progetto di riorganizzazione e rilancio del comparto delle pere in Emilia-Romagna, con la costituzione del Comitato Promotore, che ha raccolto le firme dei principali protagonisti della filiera che dovrà portare alla costituzione di un Organismo Interprofessionale.

Coldiretti ha seguito nei mesi scorsi con attenzione l’evoluzione del progetto, partecipando ai gruppi di lavoro e stimolando i percorsi che tenessero in conto le aspettative e le necessità dei propri associati, in particolare della nostra provincia, che è il punto di riferimento per la produzione pericola, in particolare della varietà Abate, prodotto di eccellenza che purtroppo nella scorsa annata ha subito un tracollo delle quotazioni che ha messo in crisi moltissime aziende.

“Dopo una serie di approfondimenti, necessari per evitare di costruire qualcosa di frettoloso ed inefficace a difendere gli interessi degli agricoltori – ricorda il presidente di Coldiretti Ferrara, Mauro Tonello – crediamo si sia arrivati ad un documento sul quale poter avviare un confronto con i produttori e, con il loro conforto, poter procedere all’adesione o sollecitare ulteriori affinamenti. L’importanza di questa coltura per tante aziende ferraresi è risaputa, non possiamo permetterci di confezionare qualcosa che non sia concreto o che, peggio, non dia risposte positive alle imprese agricole. Il lavoro predisposto dai tavoli tecnici va fatto conoscere e va condiviso proprio con i diretti interessati, ecco perché come Coldiretti diamo il via ad una serie di incontri con i nostri frutticoltori nel territorio, ritenendo che il loro giudizio sia la premessa alla partecipazione all’Organismo Interprofessionale che vedrà rappresentati tutti i comparti della filiera, compresi commercianti ed industriali”.

I soci frutticoltori produttori di pere sono quindi invitati a partecipare ai cinque incontri zonali programmati secondo il seguente calendario:

LUNEDI’ 16 LUGLIO, Sala Torre di Copparo, ore 21;

MARTEDI’ 17 LUGLIO, Sala Conferenze sede Coldiretti, Chiesuol del Fosso, ore 21;

VENERDI’ 20 LUGLIO, Sala Conferenze sede Coldiretti, Chiesuol del Fosso, ore 21;

LUNEDI’ 23 LUGLIO, Aula Magna del Polo Scolastico di Portomaggiore, ore 21;

MARTEDì 24 LUGLIO, Centro Civico di Vigarano Pieve, ore 21

(a cura Ufficio Stampa Coldiretti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *