Comacchio al voto, i quattro candidati sindaco – INTERVISTE

Domenica 20 e lunedì 21 settembre i cittadini di Comacchio sono chiamati al voto per scegliere il sindaco che governerà la città dei Trepponti nei prossimi 5 anni

Quattro i candidati in corsa:

L’insegnante SANDRA CARLI BALLOLA, consigliere d’opposizione uscente e candidata sindaco per la Lista civica ‘La città futura’.

L’avvocato PIER LUIGI NEGRI – già assessore nella giunta di Paolo Carli ed oggi candidato sindaco per il centro-destra unito: Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia.

L’impiegato ALBERTO RIGHETTI, in continuità con la giunta dell’ex sindaco Marco Fabbri, sostenuto dal centro sinistra unito: Partito Democratico, socialisti e Rifondazione comunista.

VITO TROIANI, impiegato nel commercio, candidato sindaco per la lista ‘Libera Comacchio’ che raccoglie ex simpatizzati di Fratelli d’Italia e quindi usciti dal partito della Meloni.

Conosciamo proposte e progetti del loro programma elettorale, estrapolando un minuto dalle loro presentazioni, pubblicate sulle pagine Facebook, costruite ad hoc per queste consultazioni elettorali.

One thought on “Comacchio al voto, i quattro candidati sindaco – INTERVISTE

  • 19/09/2020 in 13:52
    Permalink

    Ma dove vivono questi ragazzini. Negli ultimi 30 anni grazie a partiti di sinistra hanno devastato tutto quello che c’era di buono. Aprite la partita Iva poi tra 5 anni ne parliamo. Marco Fabbri

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *