Comacchio a Teatro 2021: il nuovo monologo di Natalino Balasso sabato 10 luglio all’Arena di Palazzo Bellini

‘Comacchio a Teatro’ prosegueabato 10 luglio alle 21,15  presso l’ Arena di Palazzo Bellini, con Natalino Balasso in “Dizionario Balasso”, un corollario al precedente monologo, ‘Velodimaya’, sulla nostra comprensione del mondo. Ciò che governa questo nuovo monologo è la parola “definizione”, questo termine sarà raccontato perché la definizione è ciò che ci fa vedere il mondo in maniera distorta, che ci fa credere che la Verità sia una sentenza “definitiva”.

Sabato 10 luglio – ore 21,15 – Arena di Palazzo Bellini (Via delle Botteghe), a Comacchio
Natalino Balasso in “Dizionario Balasso”

C’è un grande libro al centro del palco, al suo interno troviamo oltre duecentocinquanta lemmi incolonnati come in un dizionario. È un libro che consulteremo col pubblico, pieno di parole in cerca di definizione. Ma non cercheremo le parole, saranno le parole a trovare noi; il pubblico sarà chiamato a dare qualche indicazione: non indicherà termini ma numeri, i numeri delle pagine e i numeri delle parole disposte in rigoroso disordine alfabetico. A seconda della parola casualmente trovata, Balasso improvviserà monologhi a partire dalla definizione del lemma. Nel mondo contemporaneo le parole diventano “tag”, cioè etichettano le cose come si etichettano le mele: una ad una ma con lo stesso disegno. Il tag è definitivo per definizione, è la modalità tranciante in cui rientra la nostra comprensione della società. Ogni concetto è una scatola chiusa di cui leggiamo solo l’etichetta: il tag. Cosa c’è nella scatola? Perché ci ostiniamo a tenerle chiuse quelle scatole? È qui che Balasso si produrrà nell’arte in cui è ormai specializzato: rompere le scatole.

Alcuni lemmi contenuti nel Dizionario Balasso:
ORIGINALE: Chi si accoda a una moda alle prime ore.
SICUREZZA: È più cospicua nelle società più insicure.
MERCATO: Ha regole intrinseche; quando si è sul punto di scoprirle arriva una crisi epocale che azzera ogni regola.
BUONSENSO: Disturbo contemporaneo che si cura con lo shopping, la televisione e i social.
LIBERTÀ: La tua libertà finisce dove finiscono i tuoi soldi.
PRODUTTIVITÀ: Più è alta la tua più ci guadagnano gli altri.
LEADER: Individuo scelto da un gruppo perché dica agli altri cosa fare anche se non ne ha la minima idea.
TERRITORIO: Ne parla soprattutto chi lo devasta.
LAVORO: Tempo impiegato a compiere azioni non sempre desiderate, che serve a guadagnare soldi che non potranno mai restituire quel tempo.

BIGLIETTI: interi 12 €, ragazzi fino ai 18 anni 8 €
Promo Coop Alleanza 3.0*: Carnet 3 ingressi 30 €
*il titolare della Carta Coop Alleanza 3.0 ha diritto al carnet 3 ingressi o alla tariffa ridotta sull’abbonamento completo, per sé e per un eventuale accompagnatore. Riduzioni non cumulabili.
PREVENDITA
On line sul sito www.comacchioateatro.it e nelle rivendite del circuito VivaTicket.
Biglietteria nei giorni di spettacolo dalle ore 20, fino a esaurimento dei posti disponibili
Il prossimo appuntamento con Comacchio a Teatro sarà il 21 luglio con Ivano Marescotti
INFORMAZIONI
al numero 349 0807587 – [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *