P. Garibaldi, prima aggredisce il padre e poi i carabinieri: arrestato 22enne

Prima aggredisce il padre che chiama in soccorso gli uomini dell’emergenza che arrivano sul posto con i carabinieri e poi quando vede i militari si scaglia anche contro di loro.

Così un 22enne pregiudicato, residente a Porto Garibaldi, è stato arrestato per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale ed ora si trova rinchiuso nel carcere dell’Arginone.

E sempre nel Basso Ferrarese, a Codigoro, i carabinieri hanno denunciato in stato di libertà, per tentanto furto aggravato, una donna di 62 anni residente a Fiscaglia dopo essere stata sorpresa con merce rubata per 100 euro. Il tentato furto è avvenuto al Lidl di Codigoro.

Nell’ambito delle azioni di prevenzione della sicurezza sulle strade, inoltre, nella notte fra domenica e lunedì i carabinieri del Norm di Comacchio hanno denunciato in stato di libertà un barista di Ferrara di 30anni che girava in auto in evidente stato di ebbrezza per le strade di Lido Estensi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *