Comacchio in Olanda per promuovere il Delta

birdwatching_pp

Nell’ambito del progetto di cooperazione interterritoriale “BirdwilDestination” – finanziato attraverso il programma comunitario Leader – i Gal DELTA 2000 e Altra Romagna stanno portando l’offerta turistica del Parco del Delta del Po e del Parco delle Foreste Casentinesi sui due mercati oggi probabilmente più interessanti a livello europeo: quello Olandese e quello Tedesco.

Attraverso l’attivazione di due promoters o antenne locali in Olanda e Germania si stanno contattando tour operators, agenzie turistiche ed associazioni interessate ad offerte incentrate sulla scoperta in bicicletta, il trekking o nordic walking, gli itinerari in barca il praticare sport nel contesto di aree protette fra le più importanti a livello nazionale. Grazie a questa azione ed alla collaborazione con il Comune di Comacchio e con la LIPU nazionale sarà già possibile nei prossimi giorni sperimentare questo approccio di marketing turistico direttamente sul mercato olandese.

In occasione della fiera del turismo di Utrecht, fino al 19 gennaio verranno organizzati due importanti momenti di promozione dei nostri territori. Innanzitutto una serie di incontri tra gli operatori turistici presenti in fiera e tour operators olandesi approfittando degli spazi offerti dal Comune di Comacchio all’interno del proprio stand ed ancora una serata che si terrà venerdì 16 gennaio presso il Park Plaza Hotel di Utrecht durante la quale l’offerta turistica del Parco del Delta del Po e delle Foreste Casentinesi verrà presentata ad un pubblico di tour operators, agenzie ed associazioni, tra le quali la VBN ovvero l’omologa della LIPU olandese che si è direttamente attivata al fine di promuovere la nostra iniziativa su tutto il territorio olandese.

Grazie al progetto di cooperazione interterritoriale “BirdwilDestination” si stanno dunque realizzando importanti azioni che, favorendo le sinergie a livello territoriale ed extra territoriale – come quelle tra i Gal, il Parco del Delta del Po ed il Parco delle Foreste Casentinesi, il Comune di Comacchio, la LIPU nazionale, la VBN olandese – possono ottimizzare le singole risorse e consentire di raggiungere risultati veramente importanti in termini di promozione e marketing dei territori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *