Comacchio: l’Udc presenta i candidati

L’Udc si presenta all’elettorato comacchiese e ribadisce ufficialmente il suo totale appoggio al candidato dell’Onda, Alessandro Pierotti.

Pierotti il candidato appoggiato anche dal Pd, è il primo aspirante sindaco in Italia a vedere insieme per la conquista del Comune lagunare Pd e Udc insieme. Un accostamento che all’Udc Terzo Polo non piace molto, tanto che, il portavoce del movimento, oggi a Comacchio nel locale Laguna Blu per presentare la lista delle amministrative del sei maggio, Davide Verri in conferenza stampa ha ribadito che è l’Udc è il partito più coerente nell’appoggio alla candidatura di Pierotti.

“Siamo coerenti perché noi due anni appoggiammo lo stesso Pierotti– spiega Verri –. E’ qualcun altro che invece nel 2010 non lo ha fatto e oggi invece ha deciso di cambiare la rotta”. Il riferimento al Pd, anche se Verri non lo nomina mai nelle sue dichiarazioni, è chiaro e netto. Nessuna alleanza con il Pd dunque ma soltanto la condivisione di un candidato, spiega.

“Crediamo che Pierotti sia l’unico candidato capace di risollevare questo territorio che più di altri sente il vento della crisi – afferma Verri – . Pierotti insomma è l’unico aspirante sindaco che ha esperienza”. Verri inoltre tiene a precisare che fra Udc e Pd non c’è nessuna alleanza ma soltanto un candidato in comune.

Piano regolatore, turismo e pesca sono dunque i temi principali del programma Udc illustrato questa mattina da Verri che era affiancato dal rappresentante lagunare dell’Udc – Terzo Polo, Aldo Mezzogori e dallo stesso candidato, Alessandro Pierotti.

Una corsa quella dell’Udc con un consiglio comunale e una giunta che risentiranno dei nuovi effetti della legge sui costi della politica. A Comacchio infatti il consiglio perderà quattro rappresentanti, da 20 consiglieri in laguna si passerà a sedici, mentre per la giunta il nuovo sindaco si dovrà accontentare di quattro assessori anziché sei.

[flv]rtmp://telestense.vod.weebo.it/vodservice/20120423_08.flv[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *