Comacchio per l’Emilia

Comacchio si appresta ad un fine settimana di appuntamenti ed iniziative, finalizzati alla solidarietà. Sabato 22 e domenica 23 settembre, la cittadina lagunare ospiterà la manifestazione “Comacchio per l’Emilia”, due intense giornate con un programma che ospiterà spettacoli teatrali, laboratori, giochi, iniziative sportive e stand gastronomici. Il tutto con una finalità: quella di raccogliere fondi per la ricostruzione delle scuole di Vigarano Mainarda.

L’appuntamento, che gode del patrocinio della Provincia di Ferrara e del Comune di Comacchio, è stato presentato in conferenza stampa a Palazzo Bellini dal sindaco Marco Fabbri che ha esordito citando lo slogan incisivo “Il sisma distrugge, la solidarietà ricostruisce” che contraddistingue la manifestazione. Presenti anche il primo cittadino di Vigarano Barbara Paron ed il Presidente della Protezione Civile “Trepponti” di Comacchio Guerrino Ferroni. Il legame tra i due Comuni nasce proprio grazie alla Protezione Civile del paese che ha allestito e gestito per due mesi la cucina da campo di Vigarano. Attualmente sono 300 gli alunni di Vigarano Mainarda e di Vigarano Pieve che attendono di avere una nuova sede scolastica, poichè le due scuole comunali sono inagibili. “Stiamo facendo i doppi turni nei moduli temporanei – ha sottolineato Barbara Paron, ringraziando tutti per il sostegno che ha unito le due comunità.

[flv]http://telestense-view.4me.it/api/xpublisher/resources/weebopublisher/getContentDescriptor?clientId=telestense&contentId=08ff9865-62bd-4cce-8e4c-5b47b0ad12f1&channelType=STREAMHTTPFLASH[/flv]

Un pensiero su “Comacchio per l’Emilia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *