Comacchio: un arresto per estorsione a giovane pizzaiolo

Carabinieri

Lo aveva minacciato di fargli saltar via i denti a forza di botte se non lo avesse pagato con somme di denaro ma ha deciso di rivolgersi ai carabinieri denunciando il fatto che hanno così arrestato il colpevole.

A finire nei guai un 29enne originario della provincia di Bari ma domiciliato a Lido degli Estensi. L’uomo aveva preso di mira un giovane di 22 anni di Codigoro, di professione pizzaiolo, al quale, da inizio mese, era già riuscito ad estorcere 2.200 euro. Il ragazzo però sabato pomeriggio, dopo aver ricevuto l’ennesima minaccia, ed aver concordato l’incontro per la consegna del denaro, si è recato dai militari del comando di Comacchio. All’appuntamento, nei pressi di un locale di Lido degli Estensi, i carabinieri hanno così bloccato il pugliese mentre si faceva consegnare la somma di 100 euro. L’uomo, che era già noto alle forze dell’ordine per reati simili è stato arrestato in flagranza di reato ed ora si trova in carcere a Ferrara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *