Comacchio: un’anguilla a prova di cuoco

sagra dell'anguilla

A Comacchio turismo tutto l’anno

Un week end di sole questa volta ha premiato a Comacchio la Sagra dell’anguilla, che quest’anno si è arricchita di numerose manifestazioni originali, come Anguilla… a prova di cuoco, un evento di gastronomia che ha preso a prestito alcuni grandi chef della fortunata trasmissione televisiva di Antonella Clerici.

L’atmosfera è quella tipica delle fiere di paese, qui le tradizioni non mancano, ed è proprio da un luogo tipico della tradizione, la manifattura dei marinati, trasformata in museo e luogo di incontri, che siamo partiti nel nostro giro di degustazione dei prodotti tipici, che vuol dire gusto, arte della gastronomia, ma anche cultura dei luoghi. Qui alla manifattura dei marinati sabato 11 ottobre si è svolta una performance di gastronomia raffinata e insieme popolare, dal titolo “Un’anguilla … a prova di cuoco”, ispirata ad una nota trasmissione televisiva.

Per il Consorzio “Comacchio è turismo” che ha sostenut e promosso l’evento, un’occasione per rendere Comacchio sempre più attraente a visitatori e turisti interessati a conoscere la città lagunare del Delta al di fuori della stagione estiva. Vediamo, allora, all’opera all’interno della Manifattura dei Marinati, lo chef Martino Scarpa, che sabato si è esibito in una ricetta a base di anguilla, fagioli, radiccio trevigiano, semplice, ma originale, che ha mescolato ingredienti della cucina veneta con l’anguilla tipica di Comacchio.

%CODE%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *